Smishing And Vishing

Smishing

Origin: SMS + phishing

A fraud similar to phishing but exploited through text messages. The victim receives a false SMS with a false sender number, which tries to obtain in a fraudulent way the credentials used for accessing online services.

Vishing

Origin: Fraud perpetrated by voice

A fraud similar to phishing, but via a phone call.

Summary of Socio-Legal aspects
Criminal behaviour: art. 615 ter c.p. (unlawful access to a digital system), art. 615 quater c.p. (unlawful possession and diffusion of access credentials), art. 640 ter c.p. (computer fraud).

It is necessary to specify that rarely children perpetrate this behaviour.

See also: SCAM

Additional Information

Additional Information

The aforementioned conduct might cause a breach of Italian Statutory Law. Specifically, the requirements of the following criminal cases might be satisfied:

Art. 615 ter c.p. Unlawful Access to a digital system: Chiunque abusivamente si introduce in un sistema informatico o telematico protetto da misure di sicurezza ovvero vi si mantiene contro la volontà espressa o tacita di chi ha il diritto di escluderlo è punito con la reclusione fino a tre anni.. ..”.

Art. 615 quater c.p. Unlawful possession and diffusion of access credentials:Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un profitto o di arrecare ad altri un danno, abusivamente si procura, riproduce, diffonde, comunica o consegna codici, parole chiave o altri mezzi idonei all’accesso a un sistema informatico o telematico, protetto da misure di sicurezza, o comunque fornisce indicazioni o istruzioni idonee al predetto scopo, è punito con la reclusione sino ad un anno and con la multa sino a euro 5.164 …”.

Art. 640 ter c.p. Computer Fraud: “Chiunque alterando in qualsiasi modo il funzionamento di un sistema informatico o telematico o intervenendo senza diritto con qualsiasi modalità su dati, informazioni o programmi contenuti in un sistema informatico o telematico o ad esso pertinenti, procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni and con la multa da € 51 a € 1.032. …”.