Mailbombing

Trad. Let: Bombardamento tramite posta elettronica.

Tipologia di attacco informatico che consiste nell’invio di una grande quantità di messaggi verso una stessa casella di posta elettronica. Ciò avviene tramite programmi denominati Mailbomber che causano il rallentamento o il blocco dei server di posta.

Sintesi aspetti socio giuridici
Condotta criminale: art. 635 bis c.p. (danneggiamento informatico).

Si precisa che raramente i minorenni sono autori di questo tipo di condotta.

Vedi anche: SPAMMING

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni

La condotta potrebbe violare alcune norme disciplinate dall’Ordinamento Giuridico Italiano, in particolare il delitto di cui all’articolo:

Art. 635 bis c.p. Danneggiamento di informazioni, dati e programmi informatici: ”Salvo che il fatto costituisca più grave reato, chiunque distrugge, deteriora, cancella, altera o sopprime informazioni, dati o programmi informatici altrui è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione da sei mesi a tre anni….”.